Gli astucci a sfere KH sono composti da un guscio in lamiera di acciaio temprato ottenuto per imbutitura, da una gabbia in resina sintetica per la trattenuta dei corpi volventi e da sfere di precisione. Nel guscio sono ricavate opportune tasche che permettono il ricircolo delle sfere. Questo tipo di cuscinetto può essere utilizzato unicamente per movimenti lineari, la possibilità di corse illimitate, il basso ingombro, l’assenza di manutenzione ed il costo contenuto ne favoriscono l’applicazione in tutti i settori di produzione.